mercoledì 24 marzo 2010

Timballi di broccoli, patate e crema di salmone

Come spesso affermo, in commenti a vari post di blog che ammiro, la mia "appartenenza" alla Calabria si manifesta continuamente in tutto quello che faccio e che cucino... aggiungiamoci poi che la "futura suocera" campana mi fa dono, spesso, di prodotti freschi e sani della sua terra...
Questa settimana è stato il turno dei broccoli, delle cime di rapa naturalmente, che spesso vengono "relegate" a contorno o condimento per le famose orecchiette...
Ho pensato quindi a qualcosa di nuovo e, spulciando vari libri e siti internet, ho creato un piatto che il mio compagno ha apprezzato molto... spero sia di vostro gradimento!!
Buon Appetito!


Ingredienti per 5 tortini di circa 6cm di diametro
  • 300g di patate
  • 300g di cime di rapa (al netto dello scarto)
  • 250g di filetto di salmone
  • 50ml di panna fresca
  • 200ml di bechamella
  • 50g di parmigiano reggiano grattugiato
  • olio evo
  • sale e pepe
  • pangrattato qb

Tempo di preparazione
50min

Preparazione
Lavare le patate e cuocerle in abbondante acqua bollente; fare lo stesso con i broccoli lavati. Dividere in due il filetto di salmone e cuocere in una padella. Quando sono ben rosolati, tagliarli a pezzettini, frullarli nel mixer e unire la panna mescolando accuratamente.
Scolare i broccoli, condirli con sale e pepe e frullarli (tranne alcune cimette che serviranno per decorare) fino ad ottenere una purea abbastanza soda.
Scolare le patate, pelarle e schiacciarle; condirle con sale, olio e metà del parmigiano reggiano.
Preparare i timballini sovrapponendo i vari ingredienti in un coppapasta: cominciare con i broccoli, poi il salmone e infine le patate. Se i primi due ingredienti vi sembrano troppo morbidi aggiungere del pangrattato.
Sformare i timballini e sistemarli in una teglia. Spolverare con il parmigiano rimasto, il pepe e irrorare con metà della bechamella.
Infornare per 15 minuti a 180°.
Prima di servire decorare con le cimette conservate e con la bechamella rimasta.
Servire caldi.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...