sabato 28 aprile 2012

MTC?! I'm back: la mia frangipane Mondriana! E i bocconcini...

Marzo 2011.
Uscendo dal Vittoriano, dopo aver visto la mostra di Tamara de Lempicka, il nostro sguardo si posa sul manifesto che pubblicizza la mostra successiva:


Mondrian?! Era sicuro che non ce lo saremmo perso per niente al mondo... 
Poi abbiamo comprato casa, fatto il trasloco, è arrivato il lavoro, poi è "andato via", poi è ritornato... e le cose da fare in casa non finivano mai... e... e la mostra è finita!
Un po' come è successo con l'MTC.... cinque mesi di "duro lavoro" (ahahahah) per pubblicare le ricette e poi...
Poi abbiamo comprato casa, fatto il trasloco, è arrivato il lavoro, poi è "andato via", poi è ritornato... e le cose da fare in casa non finivano mai... e... e sono stata lontana dal blog e dalle mie amichette virtuali per molti mesi!
Adesso le cose sono un po' tornate alla normalità... oddio, di cose da fare in casa ce ne sono ancora e per fortuna c'è ancora anche il lavoro ;) (almeno fino al 10 giugno) ma sto cercando di riprendermi la mia vita e tutto quello che c'era prima.
E' assolutamente magnifico quello che stanno combinando le mie compagne di MTC.... la ricetta di questo mese è la Frangipane: scelta dalla vincitrice dello scorso mese, Ambra del Il Gattoghiotto, ha scatenato le cuoche della blogosfera (vi conviene proprio dare un'occhiatina qui e qui)...
Io, per la mia versione, avevo deciso di ispirarmi proprio a Mondrian e, a giudicare dalla mia frangipane, sono la sua reincarnazione in cucina (ahahahahah!!!)...


La mia, liberamente ispirata ad un suo quadro (ma moooltooooo liberamente... :D), l'ho preparata per ricordarmi sempre che non ci si può far fagocitare dagli eventi della vita e che bisogna trovare sempre il tempo per fare quello che ci piace.
Bentrovate/i!
Ed ecco la mia Torta Frangipane Mondriana ovvero Torta frangipane alla cannella con frolla al cacao, limoni caramellati, composte di frutta e ghiaccia reale.



Ingredienti per una teglia rettangolare 24cmx30cm:
Per la pasta frolla:
  • 125g di burro
  • 125g di zucchero
  • 1 uovo grande (70g senza guscio)
  • 245g di farina 00
  • 5g di cacao amaro
  • buccia grattugiata di un limone
Per i limoni caramellati (dal blog di Milena):
  • 2 limoni bio
  • 200ml di acqua
  • 150g di zucchero 
Per la crema frangipane:
  • 125g di burro
  • 125g di mandorle senza pelle (oppure 125g di farina di mandorle)
  • 125g di zucchero
  • 35g di fecola di patate
  • 1 uovo grande
  • 1/4 di cucchiaino di cannella
Per la composta di mirtilli:
  • 75g di mirtilli
  • 35g di zucchero
  • 10g di limone
Per la composta di fragole:
  • 70g di fragole
  • 20g di zucchero
  • 10g limone
Per la composta di banane:
  • 100g di banane a fettine
  • 50g di zucchero
  • 10g limone
  • 40g di acqua
Per la ghiaccia reale:
  • 1 albume
  • 250g di zucchero a velo
  • 4 gocce di succo di limone
Tempo di preparazione
2h e 1/2 circa

Preparazione
Prepariamo la frolla. Per le dosi ho utilizzato la ricetta di Ambra ma per il procedimento ho seguito quella di Paoletta: incorporiamo con le mani al burro, precedentemente ammorbidito e tagliato a tocchetti, lo zucchero, aggiungiamo l'uovo e amalgamiamolo con il composto aiutandoci con una frusta.
Sistemiamo la farina, setacciata con il cacao amaro, a fontana sulla spianatoia, uniamo il composto di burro, uova e zucchero e impastiamo velocemente fino ad ottenere un'impasto omogeneo.
Avvolgiamo con pellicola e riponiamo in frigo per un'ora.

Prepariamo le composte di frutta. 1) Puliamo le fragole, laviamole, tagliamole a pezzi e facciamole cuocere per 10 minuti a fuoco medio con lo zucchero e il succo di limone. Frulliamo con il minipimer il composto ottenuto. 2 )Laviamo i mirtilli e facciamoli cuocere per 10 minuti a fuoco medio con lo zucchero e il succo di limone. Frulliamo con il minipimer. 3) Sbucciamo le banane, tagliamole a tocchetti e facciamole cuocere per 10 minuti a fuoco medio con lo zucchero, il succo di limone e l'acqua. Schiacciamole con una forchetta, eliminando eventuali parti dure o scure. 

Prepariamo la crema frangipane. Montiamo il burro con lo zucchero (al quale avremo tolto 2 cucchiai) ed otteniamo una crema spumosa; aggiungiamo l'uovo leggermente sbattuto e la cannella e lavoriamo il composto con lo sbattitore. Aggiungiamo le mandorle, finemente tritate con il mixer insieme a 2 cucchiai di zucchero, e la fecola continuando a utilizzare lo sbattitore.

Prepariamo i limoni caramellati. Tagliamo i limoni a fettine sottili (nella ricetta originale 2mm io 5mm) ed eliminiamo i semi. Facciamo sciogliere lo zucchero nell'acqua in un pentolino, a fuoco dolce, aggiungiamo i limoni e facciamo cuocere per circa 15/20 minuti (fino a quando le buccia non diventa trasparente). 

Cuociamo la frolla. Stendiamo la frolla in uno strato sottile, ritagliamola in un rettangolo 30cmx36cm e foderiamoci la teglia precedentemente imburrata e infarinata. Bucherelliamo la frolla, ricopriamola con cartaforno e con dei fagioli secchi. Inforniamo a 180° per 10 minuti e, trascorso questo tempo, rimuoviamo la cartaforno e i fagioli e facciamo cuocere per altri 5 minuti. Sistemiamo i limoni caramellati sul fondo della torta, ricopriamo con la crema frangipane e facciamo cuocere a 180° per altri 20/30 minuti (fino a quando la superficie non è dorata).

Prepariamo la ghiaccia reale. Montiamo gli albumi a neve ferma con il limone, aggiungiamo lo zucchero a velo e incorporiamolo agli albumi sempre con lo sbattitore.

E adesso... liberiamo la nostra fantasia e decoriamo!

Bocconcini di torta frangipane alla cannella e ai limoni caramellati.
Per i bocconcini la ricetta è quasi la stessa quindi, invece di riscriverla tutta, vi riporto solo le dosi e i cambiamenti.


Ingredienti per 40 bocconcini circa:
Per la pasta frolla:
  • 125g di burro
  • 125g di zucchero
  • 1 uovo grande (70g senza guscio)
  • 245g di farina 00
  • 5g di cacao amaro
  • buccia grattugiata di un limone
Per i limoni caramellati (dal blog di Milena):
  • 4 limoni bio
  • 400ml di acqua
  • 300g di zucchero 
Per la crema frangipane:
  • 70g di burro
  • 70g di mandorle senza pelle (oppure 70g di farina di mandorle)
  • 70g di zucchero
  • 15g di fecola di patate
  • 1/2 uovo grande
  • la puntina di un cucchiaino di cannella
Procedimento
Per la preparazione seguire i passaggi precedenti: Prepariamo la frolla, Prepariamo la crema frangipane e Prepariamo i limoni caramellati (questa volta però tagliandoli in fettine di 2mm e facendoli cuocere 10 minuti).
Stendiamo la frolla in dischi di circa 15cm di diametro, arricciamo i bordi, bucherelliamola e sistemiamola nei pirottini (di circa 8 cm di diametro); facciamo cuocere per 8 minuti. Ricopriamo con mezzo cucchiaio circa di frangipane e con una fettina di limone caramellato e inforniamo nuovamente per circa 10 minuti.

E che l'MTC sia con voi!!


28 commenti:

  1. spettacolo puro!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. credo che questa sia la versione più creativa e originale di tutte quelle viste fin'ora, geniale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello... anche la più brutta però :)

      Elimina
  3. un genio!!! una creatività stupefacente!!!

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. Ma qui adesso mi monto la testa eh?!

      Elimina
  5. Bravissima!!! E' uno spettacolo...mi piace da morire! Penso sia la più originale delle oltre 180 ricevute! Complimenti!!
    Buona domenica!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, buona domenica non te lo posso dire... ehm... buon mercoledì?!
      Grazie mille

      Elimina
  6. sei un genio!
    fantastica!

    e bentornata

    RispondiElimina
  7. Bellissima, complimenti! E sai una cosa? Questa torta sarebbe ideale per il mio contest: http://www.saporidielisa.it/2012/03/contaminazioni-food-and.html
    Se ti fa piacere vieni a dare un'occhiata ;)
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello!!! Ok, arrivooooo!!!

      Elimina
  8. Ammirevole prova di fantasia quanto deliziosa manualità e sul fronte gusto mi spiace solo di non potermi rosicchiare un quadretto, un rettangolino :-)

    Un bacione e buon 1 maggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e Buon 1° maggio, ormai trascorso :(, anche a te!

      Elimina
  9. ma ... è bellissima!!! Giorgia andrà in sollucchero vedendola! brava, bentornata e brava!!!!!
    Baci
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani!!
      Sono proprio contenta di essere tornata ;)
      Baciotti

      Elimina
  10. Davvero strepitosa! Sei stata originalissima, adoro questo tipo di creatività in cucina e la pasticceria credo ne abbia l'espressione massima. Un saluto Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che la manualità non fosse all'altezza....;) vabbè la prossima volta mi rifarò.
      Grazie e un saluto

      Elimina
  11. Semplicemente meravigliosa!!!! Fantastica Eli!

    RispondiElimina
  12. ORA, mi rendo conto di quanto tu ci sia mancata...
    Sei straordinaria!
    ale

    RispondiElimina
  13. accipicchia che opera d'arte, complimenti!Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmhhhh, mi sa che Mondrian si sta rigirando nella tomba... ahahaha
      Grazie mille
      Baci

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...