mercoledì 13 luglio 2011

Mezze maniche Garofalo No.32 con zucchine, funghi pleurotos e scamorza affumicata... e un bicchiere di birra!!

Lo so, lo so, sono un po' sparita ma vi assicuro che i motivi erano validissimi ;)...
Nell'ultima settimana ho avuto come ospite la mia mamma: non veniva a casa mia da circa un anno e quindi l'ho voluta coccolare un po'.
Altre novità poi ci sono nell'aria, dalla partecipazione attiva a Gente del Fud (qui trovate l'articolo che Antonio Tomacelli di Dissapore ha dedicato al progetto) passando per la creazione di un magazine con altre foodbloggers matte almeno quanto me ;) (cliccate sul bannerino a sinistra e un altro po' di pazienza...), fino, forse, alla concretizzazione di un sogno personale... mi mantengo sul vago perchè sono scaramantica ma se va in porto saprete subito di cosa si tratta :).
Ma ritornando alla mia mamma, come vi dicevo prima, l'ho voluta coccolare un po': lei è una di quelle persone molto attente alla linea e che cucina poco, tranne quando è costretta, ma, in compenso, è molto golosa... poteva mancare quindi un bel piatto di pasta Garofalo con tante verdurine abbinato ad un bel bicchiere di birra che lei adora??!!


Ho scelto in abbinamento a questo piatto la birra artigianale MARGOT prodotta da un piccolo birrificio d’eccellenza. Con questa ricetta partecipo al contest di Atmosfera Italiana, "A tutta birra",

Ingredienti per 3 persone:
  • 250g di Mezze maniche Garofalo
  • 1 zucchina di circa 150g
  • 100g di funghi pleurotus
  • 100g di scamorza affumicata
  • 50g di scalogno
  • 30g di olio evo
Tempo di preparazione
30 minuti

Preparazione
Preparate la pentola nella quale cuocere la pasta con abbondante acqua e portatela a ebollizione. 
Nel frattempo pulite e tritate lo scalogno, pulite e tagliate a striscioline i funghi e spuntate e grattate le zucchine in una grattugia a fori grossi.
Fate imbiondire lo scalogno nell'olio evo (in una padella ampia), aggiungete i funghi e fate cuocere per circa 5 minuti. Trascorso questo tempo, aggiungete le zucchine, salate e fate cuocere per altri 10 minuti.
Quando l'acqua bolle, salatela e cuocetevi le mezze maniche per il tempo indicato sulla busta (14 minuti).
Nel frattempo grattate, in una grattugia a fori grossi, la scamorza e mettetela da parte.
Quando la pasta è cotta, scolatela, unitela al condimento e fatela insaporire per circa un minuto. Spegnete il fuoco, aggiungete la scamorza e fatela insaporire per un altro minuto.
Servite calda e... Buon Appetito!!

8 commenti:

  1. Un ottimo primo piatto abbinato ad una birra squisita!!! Hai fatto bene a coccolare la tua mammina!!! Un bacio e buona giornata da una delle foodbloggers mattarelle!!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma che buonooooooooooo!!!! Che bello coccolare le mamme....non c'è cosa più bella!!!! bacio

    RispondiElimina
  3. che bel primo gustoso!!! tua mamma avrà apprezzato sicuramente!!! ;)

    RispondiElimina
  4. buone le coccole per la mamma! :)

    RispondiElimina
  5. favolosa questa pasta!

    RispondiElimina
  6. Che buon primo piatto! Auguri per tutto :) Ciao Liz

    RispondiElimina
  7. buonissssimi!!! brava! da oggi ti seguo con piacere! se t va passa a atrovare il mio blog! ciao

    RispondiElimina
  8. @Patrizia, Gio: eh sì le mamme vanno sempre coccolate ;) Un bacione

    @Glo83: lei non mangia molto ma questa volta il piatto era vuoto a fine cena! :))

    @Lerocherhotel: grazie!!!

    @La Cuisine de Liz: grazie Liz e a presto!!

    @Love at first bite: grazie mille!! Passerò sicuramente... e poi che bel nome che hai scelto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

SLIDE1