giovedì 26 maggio 2011

Aiutoooo!!! Un mostro nel piatto...

Cosa non si potevano inventare le due ideatrici del Naso da tartufo's kitchen per la seconda sfida??!! Questa volta a fare da padroni non sono gli "scontrini" ma i bambini, giudici incorruttibili ai quali proporre sotto mentite spoglie verdure, pesce e tutto quello che si riesce ad infilare in un piatto.
Non avendo bambini a casa non li ho potuti coinvolgere nella realizzazione, ma ho una nipotina che mi ha insegnato tanto in cucina. Ho realizzato questo piatto pensando a lei e cercando di ricordare i miei gusti da bambina: le verdure lesse non mi piacevano, tanto meno l'insalata e neanche la frutta... insomma la mia mamma si è un po' disperata, ma adesso è contenta nel vedere che a casa ci sono sempre verdure fresche e che almeno vederla cucinare mi ha aiutato da grande ad apprezzarle e volerle sempre in cucina.


Una delle verdure che compro praticamente ogni settimana da quando sono a Roma è la cicoria; molto diversa da quella selvatica che impera sulle tavole del Sud e il cui sapore amarissimo o si ama o si odia, questa verdura si presta a diversi usi. Io adoro cucinarla così e per questa ricetta ho pensato di abbinarla al petto di pollo. Per la forma mi sono ispirata a un soprammobile che mia sorella mi ha portato dalla Scozia e che ritraeva Nessie, il famigerato mostro del lago di Loch Ness.
Come contorno un bel purè che rende tutto ancora più appetitoso...
Siete pronti per vedere un... mostro nel piatto??!!


Ingredienti per due persone:
Per il mostro :)
  • 285g di petto di pollo macinato
  • 250g di cicorietta al netto dello scarto
  • 5g di sale iodato
  • 10g di parmigiano
  • 30g di pangrattato
  • 5g di olio evo
Per il purè di patate:
  • 3 patate medie (450g circa)
  • 200g di latte parzialmente scremato
  • 5g di burro chiarificato
  • sale qb
Tempo di preparazione:
1h circa

Preparazione
Lavate la cicoria e mettetela a cuocere in acqua fredda per circa 30 minuti. Fate lo stesso con le patate. Quando la verdura è cotta scolatela, strizzatela bene e frullatela nel mixer; unite il composto ottenuto al resto degli ingredienti (tranne l'olio) ed impastate fino ad ottenere un composto omogeneo.
Modellate le varie parti di Nessie per ottenere 4 archetti che fungeranno da corpo, 2 teste e due code, come nella foto, e appiattite con le mani le basi in modo da poterle poi mettere in piedi (le code cuoceranno fin dall'inizio in piedi).


Sistemate le parti ottenute su un foglio di cartaforno leggermente oleato e cuocete a 180° per 5 minuti a forno ventilato con grill.
Nel frattempo pelate e schiacciate le patate, unitele al latte in una pentola e fate cuocere per circa 5 minuti o almeno fino a quando il purè non "sbuffa". Regolate di sale, spegnete e fate intiepidire.
Con una pinza per carne sistemate in piedi i vari pezzi del corpo di Nessie e fate cuocere per altri 5 minuti.


Trascorso questo tempo rigirate i pezzi di Nessie per far dorare il lato che nei primi 5 minuti era la base. Sfornate e fate intiepidire. Sistemate il purè come base e, se vi piace, realizzate con il mestolo di legno delle onde.
Servite come vi ispira la vostra fantasia e... Buon Appetito!!!


Con questa ricetta partecipo alla seconda sfida di Naso da tartufo's kitchen per la squadra di Martha Stewart


19 commenti:

  1. eli va benissimo! mandami una foto senza firma :)

    RispondiElimina
  2. ahahahahah, c'è un mostro nel piatto!:D
    simpaticissimo...io la mangerei volentieri questa nessie!:D

    RispondiElimina
  3. Un'idea davvero originale... quale binbo di fronte a questo piatto non rimane affascinato???? :D :D! Bravissima!!! Buona serata

    RispondiElimina
  4. Sei stata grandiosa e pure moltooo coraggiosa. Addirittura due mostri sei riuscita a catturare.. cosa non si fà per le "sfide" ;-)

    RispondiElimina
  5. Ciao! caspita che ideona! eh non è decisamente facile far mangiare le verdure ai bambini, ma la creatività qui non manca di certo!
    bravissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. davvero senza parole....un genio!!!!

    RispondiElimina
  7. Divertente, e pure un po' inquietante se devo dire la verità. Mi figlia mi lancerebbe il piatto urlando...devo provare la reazione dal vivo! Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  8. Ma sei un genio!!! Bravissima, baci, Flavia

    RispondiElimina
  9. oddio Nessi ha trovato una compagna!!! piatto perfetto per i maschietti e le bimbe coraggiose!! secondo me se lo mangerebbero subito!

    RispondiElimina
  10. Che idea carina!!! Bravissima , siamo avversarie (eh, eh!!!) ma i complimentoi sono meritatissimi! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Che idea meravigliosa il mostro di Lockness!!!!

    RispondiElimina
  12. Davvero simpatico questo mostro! :) ciao buon w.e.

    RispondiElimina
  13. @Benedetta e Martina: inviata!!

    @Cranberry: io lo consiglio... può essere una rivincita nei confronti di tutto quello che ci ha fatto paura da piccoli ;) Baciotti

    @Sar@, Manuela e Silvia, Rosaria, Lia, vickyart: grazie mille e a presto

    @Letiziando: è stato faticosissimo... li ho dovuti distrarre con il purè... ahahahahah

    @Patty: ma solo un po' eh... :) Fammi sapere la reazione della piccola...

    @Eli/Fla: grazie, troppo buona!!! Un bacione

    @Pomodoro: mia nipote ci andrebbe a nozze... soprattutto se le dici che la carne è di mostro ahahaha... degna nipote di sua zia!!

    @Anastasia: grazie mille!! Apprezzo lo sforzo ;)))

    RispondiElimina
  14. Ciao Eli!
    Grazie per la visita!Avevo già fatto una capatina nel tuo blog, ora passo con un pò più di tranquillità!! Sei stata bravissima con questo piatto!Complimenti!!Vai squadra Stewart!! :-)
    Non riesco a iscrivermi perchè google friend fa le bizze.. tornerò sicuramente! ;-)
    A presto!

    RispondiElimina
  15. che idea ,non l'ho mai fatta cosi.. la proverò..
    baci

    RispondiElimina
  16. Bravissima! Assaggerei anc'io la carne di mostro! Buon w.e.

    RispondiElimina
  17. @Luana: ma figurati.... Grazie e te e forza le Martha Stewart's blogger!!!

    @sognandodolcezze: fammi sapere :) A presto

    @matematicaincucina: ahahahaha... grazie mille...

    RispondiElimina
  18. ho scoperto solo per caso il tuo blog, ma mi è piaciuto molto...questa presentazione poi è davvero originale e divertente!!! i bambini ne rimmarebbero stupiti! da oggi ti seguo!! ;)

    RispondiElimina
  19. #°Glo83°: grazie e benvenuta!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

SLIDE1