venerdì 21 settembre 2012

Da una collaborazione... spaghetti alla vellutata di bufala, erba cipollina e peperoncino fresco: prima puntata!

Come ho già raccontato, ho passato molti anni a Salerno e dintorni: prima per l'università, poi per il dottorato, la mia vita è trascorsa serena, tra un esame e l'altro, in quei luoghi e ormai sento in qualche modo di farne parte, con la mente e con il cuore.
E' lì che ho conosciuto la dolce metà, ormai tredici anni fa, ed è sempre lì che ho conosciuto amici che mi porto nel cuore, che non ci sono più, che si sono allontanati o che tuttora fanno parte della mia vita.
E' sempre lì che ho mangiato, quando ancora non era conosciuta a livello nazionale, alla mia festa di laurea la Ricotta e pere di Salvatore De Riso e dove sono diventata una patita della mozzarella di bufala e di tutti i formaggi prodotti dai caseifici della zona.
E cosa potevo rispondere, quindi, alla proposta di una collaborazione con una azienda del posto?! Ma sììììììììììììì!!!


Il Caseificio La Tramontina nasce, nel 1952, dalla vocazione di due fratelli, Giovanni e Umberto Montella, a Cava de' Tirreni (Sa) e prende il nome dal paese di origine dei due giovani, Tramonti in Costiera Amalfitana: i prodotti che ne derivano sono il frutto dell'esperienza della famiglia di questi maestri casari ed io sono stata veramente fortunata ad aver avuto la possibilità di provarli.
Mozzarella e bocconcini di bufala, provolone, vellutata e scamorza affumicata sono le delizie che mi hanno inviato e che troverete nei prossimi giorni sulle pagine di questo blog, abbinate a ricette che, se possibile, ne esalteranno la bontà e l'eccellenza, e che spero apprezzerete.


Partiamo dal presupposto che un prodotto caseario fatto con il latte di bufala, se fatto bene naturalmente ;), è buono così com'è... ma con tutto questo "ben di Dio" potevo non sperimentare un po'?! 
Cominciamo con qualcosa di semplice... Ho cercato di scegliere abbinamenti che non "alterassero" troppo il sapore del prodotto: da qui nascono i miei spaghetti. La vellutata di bufala è una crema ottenuta con la parte migliore della ricotta: è veramente delicata e mi sembrava l'ideale per condire la pasta, alla quale ho voluto aggiungere il sapore della cipolla (attraverso un "surrogato" più delicato: l'erba cipollina) e quello del peperoncino fresco.
E' una ricetta molto veloce ma che ci farebbe fare veramente una bella figura :D

Anche il piatto in ceramica vietrese è stato un gentile omaggio de "La Tramontina"

Ingredienti per 4 persone:
  • 360g di spaghetti
  • 200g di vellutata di bufala La Tramontina
  • una quindicina di steli di erba cipollina
  • due peperoncini a bottoncino
  • un mestolo di acqua di cottura della pasta
  • sale qb
Tempo di preparazione
30 min

Preparazione
Prepariamo la pasta e i condimenti. Laviamo l'erba cipollina e tagliamola a pezzettini; eliminiamo i semini dai peperoncini e tagliamoli a cubettini molto piccoli. Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo amalgamiamo la vellutata ad un mestolo di acqua di cottura, fino ad ottenere una crema omogenea.

Impiattiamo. Scoliamo la pasta e condiamola con la vellutata, mescolando velocemente; aggiungiamo l'erba cipollina, il peperoncino e serviamo subito.

E Buon Appetito!

19 commenti:

  1. che dolce che sei!
    carina questa ricetta la devo provare...
    carinissima anche la tua little little family!
    bacioni Nika :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro,
      tra quegli amici ci sei anche tu... e sei tra quelli più importanti!
      tvb

      Elimina
  2. ko sono,...una ricetta ben presentata e lodevole...baci,buon fine settimana:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tina. :)))

      Buon inizio di settimana..

      Elimina
  3. Chissa' il sapore!non ho mai sentito di vellutata di bufala gia' pronta ma mi sembra interessante la ricetta,la bufala poi ha un sapore talmente intenso che va' benissimo con la pasta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te la consiglio! Era spettacolare... ma anche da mangiare semplice sul pane: una goduria!

      Grazie di essere passata :)

      Elimina
  4. Partiamo dal presupposto che io, pur essendo napoletana, non ho mai mangiato la vellutata di bufala! E quindi dovrò correre ai ripari quanto prima. E poi questo caseificio mi ispira, così come la tua splendida ricetta...che fame che m'hai messo però!!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente.. devi correre ai ripari!!!
      :D
      Nonostante abbia vissuto tanti anni nella zona, non conoscevo questo caseificio: grave mancanza ;)!

      La vellutata era delicatissima...

      Fammi sapere se la provi.
      A presto
      Eli

      Elimina
  5. Ok, la vellutata di bufala me la sognerò stanotte ;) Che meraviglia questo piatto, semplice e profumato, favoloso!Ciao e buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah...
      Grazie mille Meggy!

      Buona settimana!

      Elimina
  6. Riprovo, visto che nn si vede il mio post. :( Nn conosco questa vellutata, eppure sono di salerno, dovrei... e il tuo piatto mi piace molto. Pulito ed essenziale, praticamente perfetto. :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Teresa!
      Sono contenta che la ricetta ti sia piaciuta... in effetti era quello che volevo trasmettere: semplicità!

      Per la vellutata, devi assolutamente provvedere!!! E' spettacolare..

      A presto

      Elimina
  7. oddio svengo!!! questa pasta è divina!!! Bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha... addirittura :D!!

      Ma grazieeeeee!!!

      Elimina
  8. io sono di Salerno, ma non conosco la vellutata, anche se a onor del vero sono ormai 23 anni che vivo a Roma e comprendo il tuo stato d'animo. Comunque sono sicuramente stupendi questi spaghetti, io non amo molto la ricotta, ma a quella di bufala non resisto. Rosalba

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosalba,
      un'altra romana di adozione :)

      Provali, erano veramente buoni e delicati!

      Grazie mille e benvenuta

      Elimina
  9. Le cose semplici sono sempre le più buone e io adoro la ricotta di bufala!! Un bacio Eli. Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aleeee!!! Quanto tempo... <3

      anche a me piace tantissimo la ricotta di bufala e questa ne era veramente la quintessenza!

      Un bacione e a presto

      Elimina
  10. Looks wonderful! The perfect dinner for today : )

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

SLIDE1