sabato 26 febbraio 2011

Pollo alle tre spezie in cocotte e crosta di sfoglia

Quando ho visto queste cocotte, in un grande negozio di casalinghi nel mio paesino natale, non ho saputo resistere: ero da sola, scesa in treno, ma questo non mi ha fermato e ne ho comprate 6. Per portarle a Roma le ho imballate una per una nei maglioni, sperando che non si rompessero... per fortuna è andato tutto bene e la mia dolce metà non si è sorpresa più di tanto nel vedermi cacciare le cocottine dalla valigia... dopo avermi visto portare in borsa il lievito madre, ormai non si stupisce di nulla ;))
Quando ho letto del contest di Dolci a gogo, Tutto in cocotte, in collaborazione con Le Creuset, mi sono detta che era proprio il caso di partecipare ;)
E per l'occasione ho elaborato una ricettina un po' "orientaleggiante" ispirandomi ad un libro, Curry e peperoncino, comprato a 3 euro su una bancarella, ma spesso fonte di idee e ispirazione.





Ingredienti per 2 persone:
  • 350g di pollo
  • 50g di cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 10g di olio evo
  • 30g di burro
  • 2g di zenzero macinato (circa 1 cucchiaino)
  • 1 peperoncino fresco verde
  • 2g di curcuma (circa 1 cucchiaino)
  • 2g di garam masala (circa 1 cucchiaino)
  • 450g di acqua
  • 1 costa di sedano
  • 100g di panna
  • 70g di brandy
  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • 1 uovo
Tempo di preparazione
1h e 15 min

Preparazione
Cominciate con la preparazione del brodo di pollo: in un pentolino mettete 450g di acqua, la costa di sedano tagliata a fettine, 100g di pollo e un po' di sale. Fate cuocere per 20 minuti.
In una padella fate sciogliere metà del burro con l'olio, unite la cipolla tritata finemente e fate cuocere per qualche minuto fino a completa doratura. Aggiungete lo spicchio d'aglio schiacciato, al quale avrete tolto l'anima, lo zenzero, il peperoncino tritato (senza semi) e fate cuocere per 1 minuto; unite il garam masala e la curcuma e fate cuocere per un altro minuto. Aggiungete la farina, fate amalgamare, cuocete per circa 1 minuto e togliete dal fuoco.
Aggiungete 150g del brodo ottenuto, la panna e il brandy e mescolate; rimettete sul fuoco e fate cuocere  a fuoco medio, mescolando ogni tanto, fino a quando non comincia ad addensarsi (circa 15 minuti). Se il composto dovesse cominciare ad attaccarsi al fondo della padella, abbassate il fuoco al minimo.
In un'altra padella fate sciogliere il burro rimasto e mettete a rosolare il pollo tagliato a dadini (anche quello che avete usato per il brodo); scolate il sedano ed unitelo, insieme al pollo, alla salsa al brandy. Fate cuocere per altri 10 minuti; spegnete e fate raffreddare.
Accendete il forno a 180°, dividete il composto in due cocotte e coprite con due tondi di pasta sfoglia che avrete ritagliato calcolando 1cm in più rispetto al diametro del recipiente. Sigillate con un po' di acqua che avrete messo sulla parte di sfoglia che andrà a contatto con la ceramica, praticate un piccolo foro al centro della sfoglia per far fuoriuscire i vapori, spennellate con un po' d'uovo e infornate per 20 minuti in forno ventilato. Sfornate quando la sfoglia è dorata, fate raffreddare e... Buon Appetito!!

Se non si era capito, con questa ricetta partecipo al contest Tutto in cocotte di Dolci a gogo


4 commenti:

  1. semplicemente delizioso!!! Una ricetta buona ed originale!!! In bocca al lupo per il contest!!

    RispondiElimina
  2. Grazie e... crepi!!
    A presto

    RispondiElimina
  3. ecco questa è una di quelle cose che se mi facessero trovare per cena farebbero la mia felicità! Adorando le spezie e la carne bianca e le cocotte l'adoro! Brava come sempre! Il prossimo incontro lo facciamo ad un corso dello zio piero?

    RispondiElimina
  4. Grazie Cleare... troppo buona!!!
    Mannaggia allo Zio che ha messo i corsi di sabato... io sono più quelli che sono in varie zone d'Italia che a Roma :(
    Magari ci potremmo vedere da me...
    Baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

SLIDE1